bluebrowncustomgreenorangepinkredturquoiseyellow
  • Layout Style
  • Texture for Boxed, Framed, Rounded Layout Background

  • Font
    • Body:

    • Menu:

    • Title:

    * Fonts are used to example. You able to use 600+ google web fonts in the backend.

(+39) 0542 890000  info@ecaconsult.it
I sistemi ERP
Agosto 31 2017 0 comment

I sistemi ERP

In uno dei precedenti articoli, sono stati descritti i sistemi CPS che cercano di migliorare i processi industriali dove inseriti.
Nel primo livello di questa architettura, chiamato Smart Connections, sono stati accennati quattro diversi sistemi di controllo, in cui i dati possono essere misurati. Eccoli qui di seguito:
⦁ Enterprise Resource Planning (ERP)
⦁ Manufacturing Execution System (MES)
⦁ Software Configuration Management (SCM)
⦁ Capability Maturity Model (CMM)

In questo articolo verrà descritto nel dettaglio il primo sistema.

Chi ormai in azienda non utilizza uno di questi sistemi?
L’Enterprise Resource Planning è genericamente chiamato in informatica Sistema Informativo ed integra tutti i sistemi di Business importanti in un’azienda (contabilità, gestione del magazzino, etc…). Molti di voi avranno sentito nominare SAP. Ecco questo è un esempio concreto di software ERP che dagli anni ’70 risulta essere uno dei leader di mercato.
Ma da cosa è formato questo sistema?
⦁ Un database comune a tutta l’azienda, in modo tale da avere sempre i dati aggiornati;
⦁ Una struttura modulare, che dà la possibilità alle funzioni aziendali di avere interscambi tra di loro, soprattutto di dati.

Attenzione a non fare confusione tra Software Gestionale e ERP.
Il primo raccoglie dati dalle diverse aree aziendali, come ad esempio la contabilità o la produzione, per poi consuntivarli. L’ERP è, invece, una parte integrante dei flussi organizzativi aziendali: li controlla, li gestisce e suggerisce anche le attività da compiere e quando è preferibile eseguirle.
In un ERP tutte le funzioni (come si evince dall’immagine sottostante) sono integrate tra di loro in modo tale da utilizzare al meglio i dati che si hanno a disposizione per poi elaborarli in informazioni utili all’azienda. In questo modo chi lavora all’interno di un’azienda è agevolato nelle sue funzioni grazie all’utilizzo di questo sistema che rende più facile l’inserimento e la ricerca dei dati.

http://erpinnews.com/erp-changes-competitive-landscape-small-midsize-manufacturers 

 

Si conclude questa descrizione riassumendo in punti le funzioni chiavi di un sistema ERP:
⦁ Visione globale e in tempo reale dei dati utili all’azienda per riuscire a migliorarne i propri processi;
⦁ Automatizza le attività che stanno alla base del business aziendale (come inserimento ordini, gestione del magazzino e della produzione, ove l’azienda lo presenti);
⦁ Si ha un continuo monitoraggio delle relazioni tra le varie funzioni aziendali e soprattutto delle informazioni che vengono fornite al cliente;
⦁ I dipendenti potranno prendere decisioni migliori nel più breve tempo possibile avendo in possesso nell’immediato tutte le informazioni a loro necessarie;
⦁ Eliminazione dei processi e dei sistemi ridondanti, riducendo, in questo modo, i costi.

(0 votes)
Enzo
Enzo